s Preghiera del giorno: Sabato, 25 gennaio 2020 – Conversione di San Paolo Apostolo – Fine dell'Ottava di preghiere | Bistum Chur
Navi Button
Bistum Chur

Preghiera del giorno: Sabato, 25 gennaio 2020 – Conversione di San Paolo Apostolo – Fine dell’Ottava di preghiere

IN CAMMINO INSIEME PER RINNOVARE LA CHIESA NELLA DIOCESI DI COIRA

 

Preghiamo:

Guarda con bontà il tuo popolo, Signore,
e con l’effusione del tuo Spirito
accresci in tutti i credenti l’amore della verità,
perché nella ricerca sincera e nel comune impegno
ricostruiscano la perfetta unità della tua famiglia.
Per il nostro Signore Gesù Cristo.

Un momento di silenzio!

Pensierino:

Assumere il meglio
Come si può anticipare la riconciliazione? Prima di tutto, riconciliando in sé stessi il meglio dei doni che Dio ha riposto nelle mani del popolo cristiano durante i suoi duemila anni di pellegrinaggio… E scoprirai e troverai questo: assumere nella propria vita il meglio dei doni delle Chiese ortodosse è abbandonarsi alla gioia di una presenza, la presenza del Risorto, dello Spirito Santo; assumere nella propria vita il meglio delle Chiese riformate significa riporre la propria fiducia nella Parola di Dio mettendola immediatamente in pratica nella propria vita; assumere nella propria vita il meglio della Chiesa cattolica è ricevere l’insostituibile presenza di Cristo nell’Eucaristia, riceverla insieme al perdono, che viene concesso alla fonte stessa della riconciliazione.

Frère Roger Schütz di Taizé (traduzione propria)

« Se ascoltaste oggi la sua voce! « (Sal 95,7)

Diese Webseite verwendet Cookies, um Ihnen ein angenehmeres Surfen zu ermöglichen. Mehr lesen

Die Cookie-Einstellungen auf dieser Website sind auf "Cookies zulassen" eingestellt, um das beste Surferlebnis zu ermöglichen. Wenn du diese Website ohne Änderung der Cookie-Einstellungen verwendest oder auf "Akzeptieren" klickst, erklärst du sich damit einverstanden.

Schließen