Navi Button
Bistum Chur

Tema della settimana dal 4 al 10 ottobre: Beatificazione di Carlo Acutis

IN CAMMINO INSIEME PER RINNOVARE LA CHIESA NELLA DIOCESI DI COIRA

Tema della settimana dal 4 al 10 ottobre:

Beatificazione di Carlo Acutis

Un giovane dei nostri tempi di nome Carlo Acutis, proveniente da Milano, sarà proclamato beato il 10 ottobre prossimo ad Assisi. Era un giovane normale, ciò che lo distingueva, però, era il suo grande amore a Dio, alla Chiesa, all’Eucaristia, alla Parola di Dio, al prossimo e alla sua vocazione alla santità. Morì il 12 ottobre 2006, a soli 15 anni, a causa di una forma aggressiva di leucemia. Visse la sua breve vita in modo eroico, vivendo sempre con e per Dio. Usava dire: “essere sempre unito a Gesù, ecco il mio programma di vita”.

Testi per l‘approfondimento:

Carlo Acutis:
Tutti nascono come originali, ma molti muoiono come fotocopie.

Carlo Acutis:
Perché gli uomini si preoccupano tanto della bellezza del proprio corpo e poi non si preoccupano della bellezza della propria anima?

Papa Francesco, Christus vivit:
È vero che il mondo digitale può esporti al rischio di chiuderti in te stesso, dell’isolamento o del piacere vuoto. Ma non dimenticare che ci sono giovani che anche in questi ambiti sono creativi e a volte geniali. È il caso del giovane Venerabile Carlo Acutis.

Carlo Acutis:
La mongolfiera, per salire in alto, ha bisogno di scaricare i pesi, così l’anima per elevarsi al Cielo, ha bisogno di togliere anche quei piccoli pesi che sono i peccati veniali.

Carlo Acutis:
È meraviglioso, perché tutti gli uomini sono chiamati ad essere come Giovanni discepoli prediletti, basta diventare anime eucaristiche permettendo a Dio di operare in noi quelle meraviglie che solo Lui può fare! Ci vuole però la libera adesione della nostra volontà. Dio non ama forzare nessuno. Vuole il nostro libero amore.

Rajesh Mohur, cameriere della famiglia Acutis:
Mi sono fatto battezzare perché Carlo mi aveva contagiato con la sua fede.

Carlo Acutis:
La tristezza è lo sguardo rivolto verso sé stessi, la felicità è lo sguardo rivolto verso Dio.

Domande sul tema della settimana:

  • Quale citazione di Carlo Acutis trovo particolarmente significativa? Perché?
  • Come possiamo aiutare i giovani a scoprire la bellezza della fede cristiana?
  • Quale significato ha per te, quando la Chiesa proclama beata una persona?
  • Carlo Acutis viene chiamato anche cyber-apostolo perché utilizzava l‘internet per annunciare il messaggio cristiano. Quale può essere il mio contributo per il Regno di Dio?

Per i ragazzi/giovani: 

  • Qui trovi una scheda di lavoro sul tema «Carlo Acutis – Servo di Dio».
  • Come puoi essere tu un esempio per i tuoi compagni di classe?
  • Cosa trovi particolarmente significativo in Carlo?
  • Come dev’essere una persona affinché ci si senta a proprio agio in sua presenza?

Ti invitiamo ad utilizzare queste domande per iniziare uno scambio con altre persone.

Allegati:

Diese Webseite verwendet Cookies, um Ihnen ein angenehmeres Surfen zu ermöglichen. Mehr lesen

Die Cookie-Einstellungen auf dieser Website sind auf "Cookies zulassen" eingestellt, um das beste Surferlebnis zu ermöglichen. Wenn du diese Website ohne Änderung der Cookie-Einstellungen verwendest oder auf "Akzeptieren" klickst, erklärst du sich damit einverstanden.

Schließen