s Tema per la settimana dall'11 al 17 ottobre 2020: Lo Spirito Santo | Bistum Chur
Navi Button
Bistum Chur

Tema per la settimana dall’11 al 17 ottobre 2020: Lo Spirito Santo

IN CAMMINO INSIEME PER RINNOVARE LA CHIESA NELLA DIOCESI DI COIRA

Tema per la settimana dall’11 al 17 ottobre 2020:

Lo Spirito Santo

Testi per l‘approfondimento:

Sant’Antonio di Padova:
Chi è pieno di Spirito Santo parla in diverse lingue. Le diverse lingue sono le varie testimonianze su Cristo: così parliamo agli altri di umiltà, di povertà, di pazienza e obbedienza, quando le mostriamo presenti in noi stessi.

Concilio Vaticano II – Dei verbum:
Le verità divinamente rivelate, che sono contenute ed espresse nei libri della sacra Scrittura, furono scritte per ispirazione dello Spirito Santo.

Madre Teresa di Calcutta:
Lo Spirito Santo ci ricolma della pienezza di Dio e ci manda al creato come suo personale messaggio di amore.

Sant’Atanasio:
Se lo Spirito è in noi, anche il Verbo, datore di esso, è in noi, e nel Verbo vi è il Padre; e cosi si verifica il passo: „Io e il Padre verremo e faremo dimora presso di lui“ (Gv 14,23)…. Dove infatti c’è la luce, lì vi è pure lo splendore; e dove vi è splendore, lì vi è anche la sua operazione e la sua grazia luminosa.

Youcat:
Lo Spirito Santo edifica ed anima la Chiesa; le ricorda la sua missione; chiama le persone al suo servizio e dona loro i doni necessari e ci guida sempre più in profondità nella comunione col Dio trino.

Papa Francesco:
Gesù Risorto, apparendo per la prima volta ai suoi, dice: «Ricevete lo Spirito Santo. A coloro a cui perdonerete i peccati, saranno perdonati» (Gv 20,22-23). Gesù non condanna i suoi, che lo avevano abbandonato e rinnegato durante la Passione, ma dona loro lo Spirito del perdono. Lo Spirito è il primo dono del Risorto e viene dato anzitutto per perdonare i peccati. Ecco l’inizio della Chiesa, ecco il collante che ci tiene insieme, il cemento che unisce i mattoni della casa: il perdono.

San Pio da Pietrelcina:
La preoccupazione a secondo della maggiore o minor sua intrusità va scemando la carità nei cuori e la fiducia in Dio. Questo non deve sembrare piccola cosa, poiché tutto questo impedisce allo Spirito Santo di poter agire liberamente nei cuori.

Domande sul tema della settimana:

  • Secondo quali criteri discerno quanto viene dallo Spirito buono e quanto viene dallo spirito cattivo?
  • Quali doni / talenti / carismi particolari ti ha donato lo Spirito Santo per il tuo impegno per il Regno dei cieli?
  • Come può, ognuno di noi, aprirsi meglio all’azione dello Spirito Santo?

Per i ragazzi/giovani: 

  • Qui trovi una scheda di lavoro sul tema «Lo Spirito Santo».
  • Lo Spirito di Dio si riconosce solamente dal suo effetto, così come riconosciamo il vento dalle foglie che si muovono. Puoi così riconoscere lo Spirito Santo in una persona quando ama. Come riconosci dunque lo Spirito Santo nell’ambiente in cui vivi?
  • Quali sono per te le persone che sono colme di Spirito Santo?
  • Quali tue azioni mostrano che lo Spirito Santo è con te?
  • Compito: Scrivi una preghiera allo Spirito Santo e mandacela.

Ti invitiamo ad utilizzare queste domande per iniziare uno scambio con altre persone.

Allegati:

Diese Webseite verwendet Cookies, um Ihnen ein angenehmeres Surfen zu ermöglichen. Mehr lesen

Die Cookie-Einstellungen auf dieser Website sind auf "Cookies zulassen" eingestellt, um das beste Surferlebnis zu ermöglichen. Wenn du diese Website ohne Änderung der Cookie-Einstellungen verwendest oder auf "Akzeptieren" klickst, erklärst du sich damit einverstanden.

Schließen