s Comunicazione riguardo alle attività parrocchiali possibili a partire dal 6 giugno 2020 | Bistum Chur
Navi Button
Bistum Chur

Comunicazione riguardo alle attività parrocchiali possibili a partire dal 6 giugno 2020

Gentili collaboratori e collaboratrici nella pastorale,

a partire dal 6 giugno si possono nuovamente svolgere attività quali l’insegnamento della religione extra-scolastico e altre attività di animazione per bambini e giovani, come anche altri tipi di attività parrocchiali. In sostanza, tutte le attività sono autorizzate a partire dal 6 giugno 2020, a condizione che dispongano di un Piano di protezione, ai sensi dell’art 6° dell’Ordinanza 2 Covid-19.
I piani di protezione devono essere elaborati dalle singole parrocchie e non necessitano di un’approvazione dalle autorità civili. Tutti i collaboratori e collaboratrici devono però essere informati del piano di protezione. Si dovranno includere le regole di distanza e di igiene. Se le regole di distanza non potranno essere mantenute, si dovranno registrare i nomi dei partecipanti, affinché possa essere garantito il tracciamento dei contatti.

Per quanto riguarda lo svolgimento delle colonie, dei campi e dei soggiorni di vacanza estivi si prega di consultare i seguenti link:
– Movimento scout Svizzero
– Opuscolo Infovacanze 2020 – Colonie, campi e soggiorni di vacanza estivi del Canton Ticino
– Modello di piano di protezione del Dipartimento della sanità e della socialità e dall’Ufficio medico del Canton Ticino, che sarà pubblicato nei prossimi giorni sul seguente sito web: www.ti.ch/coronavirus

Per ulteriori informazioni circa i piani di protezione si rinvia al Piano di protezione quadro per le manifestazioni pubbliche dell’Ufficio sanitario della sanità pubblica. Esso può dare ulteriori indicazioni per l’animazione giovanile ma anche per altre attività pastorali delle parrocchie e comunità che possono egualmente riprendere a partire dal 6 giugno. Anche per queste attività devono essere elaborati dei piani di protezione. Si inviano qui anche i modelli per tali piani di protezione messi a disposizione del Governo federale (pdf e word).

Riguardo alle Cresime, la Curia ha già ricevuto molte informazioni da parte delle parrocchie su come prevedono organizzarsi circa le Cresime del 2020 che finora non hanno potuto svolgersi a causa del coronavirus. Mons. Peter Bürcher ricorda i parroci e gli amministratori parrocchiali che devono rivolgersi personalmente all’Amministratore apostolico per richiedere il permesso di poter amministrare la Cresima, se per motivi organizzativi dovranno amministrare loro la Cresima nel 2020.

Grazie per la cortese attenzione.

Coira, 5 giugno 2020

Diese Webseite verwendet Cookies, um Ihnen ein angenehmeres Surfen zu ermöglichen. Mehr lesen

Die Cookie-Einstellungen auf dieser Website sind auf "Cookies zulassen" eingestellt, um das beste Surferlebnis zu ermöglichen. Wenn du diese Website ohne Änderung der Cookie-Einstellungen verwendest oder auf "Akzeptieren" klickst, erklärst du sich damit einverstanden.

Schließen