s Bolla papale | Bistum Chur
Navi Button
Bistum Chur

Bolla papale

BENEDETTO, VESCOVO, SERVO DEI SERVI DI DIO

al venerabile figlio Vito Huonder,
finora Vicario Generale della Diocesi di Coira
costituito Vescovo di questa Sede e nel contempo
Amministratore Apostolico
delle regioni di Obvaldo, Nidvaldo, Glarona , Zurigo
ed una parte di Uri,
salute e Benedizione Apostolica.

Il gravissimo officio di supremo Pastore di tutto il Gregge del Signore
che rivestiamo,
tra le altre cose richiede oggi che provvediamo alla Diocesi di Coira,
vacante per rinuncia del Venerabile Fratello Amedeo Grab, OSB.

Poiché tu, diletto Figlio, per le doti che ti sono riconosciute
e la tua esperienza pastorale
ci sei sembrato idoneo per reggerla,
Noi previa la conferma dell’avvenuta elezione
fatta da parte dei Canonici del Capitolo della medesima Cattedrale
e sanando qualsiasi possibile difetto
avvenuto in qualche modo in questa elezione,
con la Nostra somma potestà ti nominiamo Vescovo di Coira,
e nel medesimo tempo Amministratore Apostolico delle Regioni
chiamate Obvaldo, Nidvaldo, Glarona, Zurigo
e di una parte di Uri, con tutti i diritti e doveri.

Permettiamo che tu possa ricevere l’Ordinazione
da qualsiasi vescovo cattolico
in qualsiasi luogo fuori di Roma secondo le leggi liturgiche,
premettendo la professione della fede cattolica
e giurando fedeltà verso di Noi ed i Nostri Successori,
secondo i canoni sacri.

Curerai di far conoscere questa lettera al popolo fedele,
che esortiamo affinché ti seguano volentieri e restino a te uniti.

Fa in modo, diletto Figlio, di compiere il gravissimo officio di Pastore
con le parole, con le opere ma specialmente con l’esempio della tua vita.
poiché nulla è maggiormente idoneo per istruire e governare le persone.

„La grazia del Signore Gesù Cristo, l’amore di Dio
e la comunione dello Spirito Santo “ (2 Cor 13, 13),
con l’intercessione della Vergine Madre,
sia sempre con te
e con tutti i fedeli a te affidati, a Noi veramente carissimi.

Dato a Roma, presso S. Pietro,
l’otto luglio dell’Anno del Signore duemilasette,
terzo del Nostro Pontificato.

Benedetto P.P. XVI

Diese Webseite verwendet Cookies, um Ihnen ein angenehmeres Surfen zu ermöglichen. Mehr lesen

Die Cookie-Einstellungen auf dieser Website sind auf "Cookies zulassen" eingestellt, um das beste Surferlebnis zu ermöglichen. Wenn du diese Website ohne Änderung der Cookie-Einstellungen verwendest oder auf "Akzeptieren" klickst, erklärst du sich damit einverstanden.

Schließen