s Comunicazione di Mons. Peter Bürcher sulla seconda fase del cammino comune per rinnovare la Chiesa nella Diocesi di Coira. | Bistum Chur
Navi Button
Bistum Chur

Comunicazione di Mons. Peter Bürcher sulla seconda fase del cammino comune per rinnovare la Chiesa nella Diocesi di Coira.

Ai fedeli della Diocesi di Coira

Seconda fase dall’8 giugno alla Prima Domenica di Avvento,
29 novembre 2020

Miei cari,
nella mia lettera del 6 gennaio 2020 presentai il cammino per rinnovare la Chiesa nella Diocesi di Coira e il 2 aprile 2020 informai riguardo allo spostamento della seconda fase, originariamente prevista per dopo Pasqua. Si tratta della fase dell’«ascolto reciproco», che durerà fino all’Avvento 2020. Grazie agli allentamenti concessi dal Consiglio federale potrà dunque avere inizio questa seconda fase.
Ringrazio di cuore tutti coloro che si sono impegnati in vari modi per la realizzazione della prima fase. Il mio ringraziamento va in particolare alle centinaia di persone che ogni giorno si sono impegnati con la preghiera.

Come si realizzerà concretamente questa seconda fase?
Sarà appunto un ascolto reciproco, cioè uno scambio reciproco, soprattutto delle esperienze positive che ognuno di noi ha sicuramente potuto sperimentare in questo periodo di lockdown.

Con la nostra equipe, impegnata in questo rinnovamento, desidero dunque fare delle proposte affinché le persone possano realizzare la seconda fase autonomamente. Questa avrà dunque inizio l’8 giugno 2020. È previsto che pubblicheremo regolarmente sul nostro sito web www.bistum-chur.chsotto la rubrica «Gemeinsam auf dem Weg» dei brevi testi con alcune domande, come spunti di riflessione. Chi desidera ricevere questi testi via mail o via whatsapp è pregato di inviare il testo “Start della seconda fase” via email all’indirizzo gemeinsam[at]bistum-chur.ch oppure vie whatsapp al numero 081 258 60 50.

Quali possibilità ci sono per lo scambio reciproco?
Vi sono ovviamente innumerevoli possibilità! Ognuno scelga quella che gli si addice di più.
Qui di seguito alcune proposte:

  • in parrocchia: il sacerdote invia i testi e le domande alle varie persone e ai vari gruppi;
  • in famiglia: i genitori parlano con i figli delle proprie esperienze con Dio;
  • una famiglia potrebbe invitare i vicini e parlare con loro sulla fede; delle coppie invitano altre coppie;
  • se possibile, lo scambio non dovrebbe svolgersi solo in piccoli gruppi, ma dovrebbe essere esteso anche a gruppi più grandi;
  • le videoconferenze sono una buona possibilità per gruppi di scambio più grandi, anche per coloro che non hanno la possibilità di incontrarsi fisicamente;
  • chiamate telefoniche personali; parlare insieme e chiedersi reciprocamente: come posso ascoltare Dio? Com’è possibile un dialogo con Dio?;
  • il 24 maggio 2020 Papa Francesco ha indetto l’”anno della Laudato si’”, che durerà fino al 24 maggio 2021 e con il quale invita tutti i fedeli a riflettere su questa enciclica;
  • sul sito web della diocesi saranno messi a disposizione del materiale catechetico per bambini, giovani e chiunque sia interessato; sarei lieto di ricevere i vostri commenti a questo indirizzo email gemeinsam[at]bistum-chur.ch!

Ringrazio tutti coloro che si preparano a questo cammino per rinnovare la Chiesa nella Diocesi di Coira. Gesù è in cammino insieme a tutti noi.
Di cuore, vi benedico tutti in Cristo, nostra Pace.

Coira, 2 giugno 2020, Dedicazione della Cattedrale di Coira

+ Peter Bürcher
Amministratore apostolico
della Diocesi di Coira

Diese Webseite verwendet Cookies, um Ihnen ein angenehmeres Surfen zu ermöglichen. Mehr lesen

Die Cookie-Einstellungen auf dieser Website sind auf "Cookies zulassen" eingestellt, um das beste Surferlebnis zu ermöglichen. Wenn du diese Website ohne Änderung der Cookie-Einstellungen verwendest oder auf "Akzeptieren" klickst, erklärst du sich damit einverstanden.

Schließen